Sorgo

Sorgo

Ieri ha tirato un sacco di vento.
Anche l'altro ieri ha tirato un sacco di vento.
Anche il giorno prima dell'altro ieri ha tirato un sacco di vento.
Insomma è tre giorni che tira un sacco di vento e cio' mi ha causato danni al pollaio delle galline.
Principalmente parti del tetto divelte e teloni e pezzi di legno buttati un po qua' e un po là.
Da abile carpentiere e bestemmiatore quale sono mi rimbocco le maniche e inizio a sistemare il macello.
Un chiodo di quà,un chiodo di la.....e il tetto è a posto.
Passiamo alla roba in giro.
Sto secchio non stà qui e non sapevo neanche di averlo,questo tubo di Pringles boh,un pacchetto di Camel....quanta merda! sorgo articoloOk c'è rimasta questa vecchia porta che usavo come tappa-finestra che è caduta su dei mattoni forati all'interno del recinto delle galline.
La tiro su e mi prende un mezzo colpo e la lascio ricadere di botto.
Il motivo di cio' e' stato la vista di un piccolo topolino grigio che si è prontamente nascosto dentro un buco del mattone.
Prendo istintivamente la gomma dell'acqua e inizio ad allagare il buco dove si era infilato.
Dopo qualche secondo è uscito il sorgo molto lentamente, tutto bagnato e mi ha guardato molto intensamente con i suoi piccoli occhi neri e lucidi.
Non scordero' mai quello sguardo penetrante che diceva palesemente "Ma perchè l'hai fatto,che fastidio ti davo,ma perchè,ma perchè brutto gigante testa di caz.."
In quello stesso istante una gallina era apparsa alle sue spalle e con un colpo fulmineo ha aperto il becco e Zak!
Il topo era gia' a un metro di distanza in bocca al pennuto che scappava via con il suo trofeo inseguito dalle altre che cercavano di portarglielo via.
Mi sono sentito molto triste.
Quel topolino l'avevo gia' visto e bazzigava il pollaio da svariati mesi e non era mai stato catturato dalle galline.
Il giorno seguente sono a andato a raccogliere le uova e mi sono fatto una frittata.
Era buona,era sana ,era fresca ma aveva un retrogusto di sorgo.

di El Remolino