¾ d’acqua

¾ d’acqua

Era una tranquilla serata di primavera ; il sole non scaldava più come qualche ora prima , ma illuminava ancora debolmente le colline.
Di questo si era accorto Potito quando era andato a buttar via la spazzatura.
Come ogni sera,quando tornava dal lavoro,seguiva una specie di rituale.
Rapida doccia, lettura di libro sul water e quasi sempre cagata.
Forse era meglio fare queste azioni in una sincronia diversa, ma questo era il suo rituale.
Proseguiva poi la lettura nella camera da letto poggiato al muro con un cuscino dietro la schiena , cuffie nelle orecchie e musica elettronica.
Nel mentre , applicava al volto la mascherina per aereosol dalle quale usciva un fumetto leggero e costante di liquido naturale al pompelmo che gli dissero sarebbe stato utile a pulire polmoni e bronchi.
Pensava cosi il furbo Potito’’ ..posso continuare a fumare tutte le sigarette che voglio, tanto mi depuro..’’
Si riconcentrò sul libro.
Si concentrò soprattutto su un suono, anzi sulla descrizione che ne faceva l’autore di quel suono ‘’...entrai in casa e non so per quale assurdo motivo, sul tavolo della cucina c’era una palla riempita fino a 3/4 d’acqua con al suo interno un pesce rosso.
A fianco vi era un biglietto con scritto GRAZIE.
Mi avvicinai alla palla e gli diedi uno schiocco come per lanciare una biglia inesistente.
Essa vibro’ ed emise un lungo e profondo suono...’’
Potito provò così ad immaginarsi quel suono.
Chiuse gli occhi e poco dopo si addormentò.
Passò un’oretta e Potito si svegliò. 3 4 acqua
Provò una pace e una serenità incredibili e per un attimo non ne ricordò il motivo.
Vide poi di fianco a lui il libro e subito si ricordò del suono della palla.
Si chiese ‘’...ma... quel suono.....farà lo stesso suono... se dentro la palla il pesce rosso non ci fosse....?’’
"Ring ‘’ Ring ’’
"Ring ’’ Ring ’’ ‘’
Ciao Pot! allora li prendi te domani i bigatti . Mi raccomando che siano misti e......... prendine un mezzo chilo che basta. Speriamo di pescare come l’ultima volta.....delle cazzo di balene....altro che pesciolini rossi di sta minchia...ah ahahahhhhaaaa aahhh.!

di El Remolino