Mimmo III


Cosimo III de Medici era religiosissimo tanto che cercò di far sposare tutti i suoi figli per continuare la dinastia, ma uno di questi Ferdinando provava una forte repulsione per la moglie e quindi niente prole. Allora Cosimo diede retta ad un certo Pizzicchi che gli suggeriva di erigere una colonna a sant'Antonio per ottenere il miracolo, la colonna fu eretta e qualcuno ci scrisse sotto «Pizzicchi mio, a ingravidar le donne ci vogliono cazzi, non colonne».

 

Condividi

share on facebook share on twitter